Lezione dal corso Digital Analytics

Effettuare debugging del tracciamento

Durata: 3:00 minuti - Percorso: Digital Analytics - Modulo: Google Tag Manager

Inizia il corso gratis
Questa lezione fa parte del corso completo Digital Analytics (7:50 ore, 63 lezioni) su Learnn. Puoi iniziarlo gratis solo con la tua email (senza carta di credito) 🙌

Transcript della lezione

Prima di andare avanti con il resto dell'implementazione del nostro tracciamento.

Dobbiamo metterci in condizione di poter verificare che tutto sta funzionando correttamente.

In altre parole, dobbiamo crearci un setup per il debugging.

Ci sono diversi tool che possiamo utilizzare, però la prima cosa che dobbiamo fare è vedere come funziona proprio il bagher del Google Top manager per attivare il bagher del Google dal manager.

Noi andiamo in alto a destra dove c'e' il pulsante con scritto anteprima e lo clicchiamo.

A questo punto il tag manager si mette in modalità anteprima e una volta che ci compare il rettangolo arancione che ci avvisa che l'operazione di anteprima è stata completata, possiamo andare nella pagina del nostro sito, fare ricarica della pagina e a quel punto il top manager viene ricaricato e ci comparirà nella parte sottostante un the bagher che chiaramente vedremo solo noi e non tutti gli utenti del nostro sito.

E questo è una prima, un primo strumento che noi possiamo utilizzare per il debugging e ci consente di capire se il tag manager sta eseguendo i tag in maniera corretta oppure no.

Tuttavia, soprattutto per quanto riguarda il tracciamento con Google Analytics abbiamo poi la necessità di capire effettivamente se il dato viene inviato correttamente ai server di Google Analytics, se tutte le variabili che abbiamo impostato sono popolate correttamente e soprattutto se il tracciamento alla fine sta funzionando come dovrebbe, per cui io consiglierei di utilizzare altri due strumenti utili, in particolare due estensioni per Google Chrome che sono sostanzialmente equivalenti.

Una prima estensione è questa qui è il Tag Assistant, che è proprio un debugger di Google Un'estensione che si può aggiungere Google Chrome, mentre una seconda estensione, che io normalmente utilizzo più frequentemente si chiama Google Analytics e Bagher, che si può trovare facilmente cercando su Google Google Analytics Baker, eccola e aggiungendo la al proprio browser.

Ovviamente io già ce l'ho, quindi non la posso aggiungere, non la posso solo rimuovere.

A questo punto vediamo come funzionano questi strumenti di The Baking.

Il The Baker del tag manager è uno strumento fondamentale per capire se la nostra configurazione che abbiamo fatto rispetto a tag variabili attivatori è corretto oppure no.

Qui vedete qui sopra abbiamo un minimo di navigazione tag variabili da tailleur, errori.

Adesso diciamo ci sono alcune sezioni che sono troppo avanzate e che vedremo più avanti per il momento limitiamoci a vedere la sezione tag.

Questa in ogni momento e in ogni pagina ci fa vedere quali tag sono scattati e quali invece non sono scattati e quindi questo ci aiuta a capire, ad esempio se un tag che noi avevamo configurato, magari per scattare nella tac di acquisto per qualche motivo.

Per qualche errore invece non è scattato.

I dettagli del debugging Ci rivedremo successivamente per il momento.

Sappiamo comunque che questo è uno strumento che dobbiamo conoscere molto bene.

Vedi tutto

Scopri di più sul corso Digital Analytics

7:50 Ore
durata percorso
63 Lezioni
da 5-10 minuti
Slide e PDF
scaricabili

Il tracciamento e l’analisi dei dati è di fatto uno dei più potenti strumenti di business.

Conoscere i dati e saperli interpretare è il primo step per prendere decisioni di successo all’interno della nostra attività, soprattutto se questa è online.

Il corso Digital Analytics è stato sviluppato insieme ad un professionista di veramente alto livello (non a caso è lui che sta sviluppando tutta la struttura di analisi dei dati all’interno di Learnn con un tracciamento molto avanzato con database).

Gabriele Rapino, il professionista ad aver tenuto questo corso, è Head of Analytics & CEO di DataBeat, azienda che ha supportato la crescita di multinazionali e startup tra cui 4Books di Marco Montemagno.

Proprio la parte finale su E-commerce è per noi estremamente importante per rendere ancora più attuabile e concreto il tracciamento di dati per qualsiasi business che vende online.

Per noi è davvero un piacere poter trattare in modo così approfondito questo argomento che in Italia è davvero molto sottovalutato.

Categorie: Dati, E-commerce, Funnel

  • Dati e Analisi
  • Business Growth
  • E-commerce

Tutti i contenuti del percorso Digital Analytics:

Gabriele Rapino

Gabriele Rapino
CEO @ DataBeat

Inizia questo e altri 145+ corsi gratis, solo con Learnn 🚀

Cresci con meno sforzo e resta sempre aggiornato con corsi e workshop illimitati di business, marketing, tech e design tenuti dai massimi esperti e team di business di successo.
Scelto da oltre 92.000 professionisti iscritti
(+100)
Impari da massimi esperti e Top Brands come: